Home Primanews Torna “Messer Tulipano”, dal 31 marzo al 1° maggio

Torna “Messer Tulipano”, dal 31 marzo al 1° maggio

Da sabato 31 marzo a martedì 1 maggio, nel parco del Castello di Pralormo torna Messer Tulipano, la grande manifestazione che annuncia la primavera con la straordinaria fioritura di oltre 90.000 tulipani e narcisi, giunta alla sua 19esima edizione. Come ogni anno, il piantamento è completamente rinnovato nelle varietà e nel progetto-colore ed ospita, tra le tante varietà curiose, una collezione di tulipani neri e un percorso nel sottobosco dedicato ai tulipani pappagallo, ai viridiflora, ai tulipani fior di giglio ed ai frills dalle punte sfrangiate.

La manifestazione coinvolge tutto il parco, progettato nel 19° secolo dall’architetto di corte Xavier Kurten, artefice dei più importanti giardini delle residenze sabaude. Nei grandi prati sono state create aiuole dalle forme morbide e sinuose, progettate ponendo particolare attenzione a non alterare l’impianto storico e prospettico.

Ogni anno la mostra propone nuovi allestimenti e esposizioni a tema. Il tema collaterale della 19esima edizione di Messer Tulipano è “Il parco si tinge di rosa” e protagonista è appunto la rosa. La rosa, fiore e colore, è stata infatti da sempre fonte di ispirazione nell’arte, nella letteratura, nel design e nella moda. Il parco si colora quindi di rosa: sentieri variopinti ombreggiati da curiosi ombrelli-bambù, aiuole dalle svariate forme contribuiscono a creare un’atmosfera romantica che contrasta volutamente con la severità del Castello.

In occasione di Messer Tulipano inaugura anche la nuova stagione di aperture al pubblico del castello che propone due diversi itinerari, dedicati rispettivamente alla vita quotidiana in un’antica dimora tra cantine, cucine e camere da pranzo, ricette, attrezzature e aneddoti, e ad un plastico ottocentesco sul quale corrono trenini d’epoca in miniatura, attraversando gallerie scavate nei muri, stazioni, paesaggi e scali merci.

Inoltre, ogni fine settimana, degustazioni, conversazioni e laboratori ma anche animazioni e intrattenimenti per grandi e piccoli. Per trascorrere una divertente e serena giornata all’aperto con tutta la famiglia, il parco offre panchine per riposarsi e fare picnic, una caffetteria ristorante e infine, per gli amici a quattro zampe, ciotole d’acqua fresca nel parco.

CONDIVIDI