Home Primanews TORINO, COMMEMORAZIONE DELLA THYSSEN. DODICI ANNI FA LA STRAGE CHE UCCISE SETTE...

TORINO, COMMEMORAZIONE DELLA THYSSEN. DODICI ANNI FA LA STRAGE CHE UCCISE SETTE PERSONE

Dodici anni fa la strage che uccise sette persone. La sorella di una  vittima: “Speriamo che i maledetti tedeschi assassini siano buttati in galera”.Il corteo, poi il lungo applauso e una benedizione per i sette ragazzi che hanno perso la vita nel rogo della Thyssenkrupp, davanti alla lapide che li ricorda nel cimitero monumentale di Torino. Così è iniziata la cerimonia di commemorazione a 12 anni dal rogo dello stabilimento torinese. “Per alcuni è un giorno da ricordare ogni anno, per noi è un ricordo indelebile di un saluto che non sentiremo più. Ci siamo lasciati un anno fa con tante belle parole ma oggi la condizione immutata”, ha ricordato una delle mamme dei ragazzi. Tutte unite hanno sempre combattuto per chiedere giustizia per Antonio Schiavone, 36 anni, Roberto Scola, 32 anni, Angelo Laurino, 43 anni, Bruno Santino, 26 anni, Rocco Marzo, 54 anni, Rosario Rodinò e Giuseppe Demasi, 26 anni.
Mamme, mogli e parenti erano in prima fila per ricordare i loro figli, al loro fianco le autorità, la sindaca Chiara Appendino, l’assessore comunale Marco Giusta, il presidente del consiglio comunale Francesco Sicari e il vicepresidente Enzo Lavolta, il comandante provinciale dei carabinieri di Torino Francesco Rizzo e il prefetto Claudio Palomba.

CONDIVIDI