Home Primafila STRAGE ERASMUS “INACCETTABILE ARCHIVIAZIONE”

STRAGE ERASMUS “INACCETTABILE ARCHIVIAZIONE”

“Sono trascorsi 3 anni dal quel tragico giorno in cui 13 studentesse impegnate nel progetto Erasmus morirono per un incidente stradale. Sette di loro erano italiane. L’archiviazione dell’inchiesta da parte della magistratura spagnola è un colpo durissimo per le famiglie delle vittime e per tutti noi. Una decisione inaccettabile e incomprensibile. Vogliamo sapere cosa è successo. Mi stringo intorno ai genitori e ai parenti delle ragazze strappate alla vita troppo presto”. Lo scrive su fb il ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti.
Nelle scorse settimane, i famigliari delle vittime hanno scritto al governo perché si attivi, attraverso le sue relazioni diplomatiche, per sbloccare la vicenda giudiziaria. Le studentesse, poco più che ventenni, ritornavano a Barcellona da una gita a Valencia. L’autista, che aveva riferito ai soccorritori di essersi addormentato, si e’ poi limitato a sostenere di avere perso il controllo del mezzo. Dopo due archiviazioni, il caso è stato riaperto ma ancora senza sviluppi.

CONDIVIDI