Home Primanews RAGGIUNTO SPELEOLOGO A 300 MT DI PROFONDITA’

RAGGIUNTO SPELEOLOGO A 300 MT DI PROFONDITA’

Speleologo in difficoltà, soccorsi in grotta a -300 mt

È stato raggiunto a 300 metri di profondità, nella grotta Fiat Lux sul massiccio del Marguareis, lo speleologo francese rimasto bloccato ieri pomeriggio. La grotta è stata completamente riattrezzata da alcune squadre di tecnici del soccorso alpini. Le operazioni di recupero sono in corso. L’uomo é cosciente e collaborativo, benché esausto per le tante ore nella grotta.
Sul posto stanno intervenendo le Delegazioni di Soccorso Alpino e Speleologico CNSAS di Piemonte, Liguria, Lombardia, Toscana, Friuli, Veneto e Trentino, oltre alla Commissione nazionale Disostruzione e alla Commissione Medica.

CONDIVIDI