Home Primanews PROIETTILI ALLA SINDACA DI TORINO

PROIETTILI ALLA SINDACA DI TORINO

Una busta con all’interno un proiettile, indirizzata alla sindaca di Torino Chiara Appendino, è stata recapitata agli uffici del Comune. La notizia è stata confermata dagli inquirenti. Si tratta di un nuovo gesto intimidatorio nei confronti della prima cittadina che, già negli scorsi mesi, aveva ricevuto una busta esplosiva negli uffici di piazza Palazzo di Città.
La busta, che verrà analizzata dalla polizia scientifica, è marrone, con sopra un’etichetta bianca scritta a pennarello con il normografo. A quanto si apprende, all’interno non c’è nessun messaggio e non vi è nessuna indicazione del mittente.
“Continuerò a fare il mio lavoro con la massima determinazione, avanti con forza”. Lo ha detto durante la trasmissione Agorà la sindaca di Torino, Chiara Appendino, in merito alla busta contenente un proiettile a lei indirizzata. “Non è la prima volta – osserva – ma oggi la risposta per quanto mi riguarda è chiara”. “Si parla molto del mio caso – aggiunge – ma gli amministratori locali sono fortemente e spesso a rischio. Credo che lo Stato debba essere vicino ai sindaci al di là del colore politico, come sta facendo, perché abbiamo una grande responsabilità”.

CONDIVIDI