Home Motori TV La nuova up! GTI porta il dinamismo tra le city car

La nuova up! GTI porta il dinamismo tra le city car

Con questa piccola GTI, i giovani automobilisti possono trasformare un sogno in realtà, mentre quelli meno giovani possono finalmente realizzare un sogno nel cassetto: a 42 anni dall’esordio della prima Golf GTI, entra in scena la nuova Volkswagen up! GTI. Una sportiva con le dimensioni della GTI originale. Il concept e la potenza della up! GTI da 115 CV prendono spunto dalla Golf GTI I da 110 CV presentata nel 1976. La nuova up! GTI rappresenta un tributo a questa icona, riproponendone le caratteristiche salienti in un concentrato di potenza: dimensioni compatte, peso contenuto, motore potente e parco nei consumi, valori di deportanza più elevati sull’asse posteriore e telaio sportivo, senza dimenticare gli stilemi propri di una GTI (tra gli altri: linea rossa nella calandra, pinze dei freni rosse e rivestimenti dei sedili in tessuto quadrettato clark).
La sportiva di casa Volkswagen, in grado di raggiungere i 196 km/h, inaugura una nuova dimensione del piacere di guida nel segmento delle city car, rappresentando così un anello di congiunzione con la compatta Golf GTI della prima generazione. Un elemento tipico GTI è il sofisticato assetto sportivo, che assicura l’agilità di un kart, regalando, al contempo, massimo comfort. La GTI è, inoltre, la prima up! a essere equipaggiata con filtro antiparticolato per motori a benzina; grazie a questo sistema catalitico, la nuova up! GTI rispetta i requisiti relativi alla nuova norma europea sui gas di scarico Euro 6 AG.
Anche la up! più potente di tutti i tempi rimane, comunque, una vettura alla portata di tutti: come avvenuto per la Golf GTI I, l’elevata potenza della nuova up! GTI non è abbinata a prezzi altrettanto elevati. In Italia, infatti, per avere il modello top di gamma, comprensivo di telaio sportivo, climatizzatore, illuminazione ambiente rossa, fendinebbia, volante multifunzione sportivo rivestito in pelle, sensori di parcheggio posteriori, cruise control, cerchi in lega leggera da 17 pollici con nuovo design e sistema di infotainment, il prezzo è di 17.400 Euro.
La nuova up! GTI riprende integralmente questo concetto di sportiva leggera, essenziale e compatta: un concentrato di potenza racchiuso in una vettura divertente da guidare, parca nei consumi e con un look accattivante. Nel 1976, una vettura compatta come la Golf era più o meno grande come una city car del 2018: la up! GTI è lunga 3,6 metri, alta 1,4 e larga 1,6 metri, risultando pertanto più corta rispetto a una Golf GTI prima serie, ma più alta e leggermente più larga. Per quanto riguarda gli interni, il nuovo modello si fa apprezzare anche per la spaziosità. Se poi il DNA tecnico-motoristico che contraddistingue una moderna GTI, ossia un sorprendente motore turbo con una coppia di 200 Newtnometro, si sposa con le linee pulite ed essenziali della carrozzeria della up!, ecco che rivive con immutato fascino la formula della prima Golf GTI.
CONDIVIDI