Home Primanews CONTROLLI GDF SU COLF E BADANTI: EVASI 800 MILA EURO DI TASSE

CONTROLLI GDF SU COLF E BADANTI: EVASI 800 MILA EURO DI TASSE

Redditi per quattro milioni non dichiarati, evasione di imposte per 800 mila euro. Ha portato a queste scoperte, finora, il complesso dei controlli su colf e badanti svolti dalla guardia di finanza di Susa nel 2019.

Le verifiche hanno riguardato centinaia di lavoratori e lavoratrici e sono cominciate a seguito delle segnalazioni inoltrate da vari reparti delle Fiamme Gialle che operano ai valichi di confine (in questo caso soprattutto l’aeroporto di Torino-Caselle) dove spesso vengono individuati soggetti di origine straniera in procinto di lasciare il territorio nazionale con significative somme di denaro contante.

Tutti i lavoratori domestici controllati sono risultati evasori totali perché hanno omesso di presentare la dichiarazione dei redditi, obbligatoria anche se sulle somme ricevute non si consegue alcun debito di imposta. Molti avevano chiesto agevolazioni per servizi come le agevolazioni per l’iscrizione a scuola dei figli, i servizi mensa, l’esenzione dal ticket sanitario.

CONDIVIDI