Home Primanews Cinema di nuovo aperti anche a Torino dopo sei mesi

Cinema di nuovo aperti anche a Torino dopo sei mesi

A sei mesi esatti dallo stop dello scorso autunno, una parte delle sale cinematografiche a Torino riapre oggi al pubblico nel segno del cinema documentario, con una programmazione di titoli di “matrice torinese”, distribuiti da produzioni indipendenti locali o prodotti con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte.
La ripartenza, nella piena consapevolezza e nel rispetto del delicato e difficile momento che stiamo vivendo, vede Film Commission Torino Piemonte fortemente a fianco dei talenti e delle professionalità dell’intera filiera piemontese, che rappresentano da anni un’eccellenza dell’industria culturale conosciuta e apprezzata a livello nazionale quanto internazionale.

Il Cinema Centrale riparte oggi con “Honeyland”, pluripremiato documentario di Tamara Kotevska e Ljubiomir Stefanov (Macedonia, 2019, 87′) candidato agli Oscar 2020 e distribuito dalla torinese Stefilm International, insieme a un altro titolo di successo come “We are the thousand” di Anita Rivaroli (Italia, Canada, 2020, 90′), prodotto dalla piemontese Indyca.

Riflettori puntati su giovedì 29 aprile, quando tre diverse sale torinesi organizzeranno in contemporanea una serata-evento per la presentazione di tre diversi documentari realizzati da realtà ed eccellenze locali capaci di rappresentare, ciascuno a modo proprio, l’ecclettica identità dell’audiovisivo locale.

 

fonte – https://www.ansa.it/piemonte/notizie/2021/04/26/cinema-di-nuovo-aperti-anche-a-torino-dopo-sei-mesi_5700db11-5449-4aa1-a646-cb23b2f91361.html

CONDIVIDI