Home Primanews 20 ORE DI LAVORO AL GIORNO, MULTA PER IL RISTORANTE GIAPPONESE

20 ORE DI LAVORO AL GIORNO, MULTA PER IL RISTORANTE GIAPPONESE

Tra camerieri, cuochi e lavapiatti c’era chi lavorava anche venti ore al giorno; ma tutti erano pagati come se fossero impiegati per poche ore, e senza straordinari. Questa la situazione che hanno scoperto i militari della guardia di finanza del Gruppo Orbassano nel corso di un controllo in un ristorante giapponese di Beinasco (Torino). Lo stipendio, fra l’altro, veniva consegnato rigorosamente in contanti.
La responsabile del locale, una imprenditrice di origini cinesi, rischia sanzioni per oltre 60 mila euro. Dopo l’intervento dei finanzieri, i dipendenti (tutti giovani poco più che ventenni) sono stati messi in regola.

CONDIVIDI